La carica vitale degli elementi

La carica vitale degli elementi

La definizione di carica vitale viene ricavata dalle diverse pubblicazioni sugli studi dei “Domini di Coerenza” mirabilmente descritti dal Prof. Giuliano Preparata.

Spesso, infatti, si dice “Siamo ciò che mangiamo” e in larga misura è vero.

È vero non soltanto per il tipo e le quantità delle sostanze che assumiamo, ma anche per l’essenza unitaria, sintetica, degli elementi di cui ci nutriamo.

Per valutare la qualità degli alimenti non basta – quindi – considerare le vitamine, le proteine, gli amidi, i grassi né le loro quantità.

Occorre cercare di capire qual è la fonte nutritiva o per meglio dire, appunto, la carica vitale del cibo.

La carica vitale degli alimenti in natura si manifesta in una precisa morfologia e si esprime attraverso specifiche forme nell’analisi delle immagini di cristallizzazione.

La carica vitale può essere favorita da una buona coltivazione e/o trasformazione ma è noto che l’analisi chimica degli elementi – nella maggior parte dei casi – non riesce a discriminare un prodotto di qualità da un altro.

E se riesce, lo fa negativamente: certificando la presenza o l’assenza d’inquinanti più o meno tossici.

La carica vitale è valutata attraverso la metodologia quantistica che analizza le forme delle immagini di cristallizzazione degli alimenti.

Questo controllo di qualità per immagini può, quindi, dare un’indicazione preziosa sia ai consumatori che ai produttori per la valorizzazione della qualità intrinseca.

Desideri saperne di più? Compila l’apposito form dei contatti o scrivi a info@agroquantum.it.

COLTIVA IL BUONO CHE C'È

L’agricoltura quantistica supera l’approccio chimico e propone una svolta dinamica-energetica che riequilibra l’agroecosistema. Aumenta la produttività, diminuisce l’impatto ambientale delle tecniche agricole.

Scopri di più

Contatti

info@agroquantum.it

info@agroquantum.it

+393397420953

+393397420953

Via Oliveto Scammacca, 18 - 95127 Catania

Via Oliveto Scammacca, 18 - 95127 Catania